€ 25,00

SCRUB VISO


Codice: 3.00
Disponibilità: subito disponibile
 
Condividi:

Quantità:
Aggiungi al Carrello CHIEDI INFORMAZIONI

Chiedi Informazioni

  • Accetto il trattamento dei miei dati previsto dalla privacy policy.

    No

Contiene: Acido Mandelico (alfa idrossiacido-AHA delicato), Glucono Delta Lattone/Acido Glucuronico (poli idrossiacido-PHA delicato), Arginina (sistema tampone anfoterico), Ananas Estratto Secco (titolato in bomelina), Noccioli macinati e calibrati di Mandorla, Nocciola, Cupuacù, olio esseniale di Arancio Dolce.

Trattamento Scrub esfoliante per il viso, con tripla possibilità di utilizzo a seconda della necessità cutanea specifica. Le azioni esfolianti meccanica, chimica/enzimatica o combinate, portano alla rimozione degli strati cellulari esterni dell’epidermide, con conseguente promozione del turnover cutaneo e aumento del grado di idratazione. La pelle appare purificata e visibilmente diversa, particolarmente morbida luminosa e levigata al tatto. Al rinnovamento cutaneo si accompagna inoltre un sensibile aumento dell’idratazione, che coinvolge anche gli strati cutanei più profondi.

Scrub meccanico – La rimozione dell’eccesso di cellule degli ultimi strati dell’epidermide avviene attraverso l’azione meccanica di microabrasione dei noccioli macinati e calibrati di Mandorla, Nocciola e Cupuacù.

Peeling chimico/enzimatico – La rimozione dell’eccesso di cellule degli ultimi strati dell’epidermide avviene attraverso le azioni cheratolitica ed enzimatica degli idrossiacidi AHA e PHA e della bromelina, enzima proteolitico naturalmente contenuto nell’Ananas.
Lo Scrub può essere utilizzato con modalità diverse, per un’azione esfoliante adattabile alle personali preferenze od esigenze cutanee. Eseguire lo Scrub meccanico o il Peeling chimico/enzimatico con regolarità mono o bisettimanale, evitando trattamenti ravvicinati ripetuti. Eseguire il trattamento combinato una o due volte al mese, limitando al contempo l’esposizione eccessiva a sole o raggi UV. Dopo lo Scrub / il Peeling proseguire con il trattamento cosmetico abituale.

USO 1 – SCRUB MECCANICO: prelevare con i polpastrelli una noce di prodotto, da distribuire con movimenti circolari sul viso inumidito, pulito e senza trucco. Effettuare lo scrub massaggiando il prodotto con movimenti circolari su tutto il viso ad eccezione della zona perioculare e delle labbra, insistendo sulle eventuali aree più inspessite. Continuare il massaggio per 1 minuto circa, variando i tempi sulla base delle personali esigenze. Rimuovere con abbondante acqua tiepida ed asciugare tamponando con una salvietta morbida.

USO 2 – PEELING CHIMICO/ENZIMATICO: prelevare con i polpastrelli una noce di prodotto, da distribuire uniformemente sul viso inumidito, pulito e senza trucco. Lasciare in posa per circa 5 minuti, fino ad avvertire una lieve sensazione di pizzicore. Rimuovere con abbondante acqua tiepida ed asciugare tamponando con una salvietta morbida.

USO 3 – SCRUB MECCANICO + PEELING CHIMICO/ENZIMATICO ASSOCIATI: eseguire lo scrub meccanico secondo le modalità indicate al punto 1, passare alla fase di peeling chimico/enzimatico lasciando il prodotto in posa per circa 5 minuti o fino ad avvertire una lieve sensazione di pizzicore. Procedere rimuovendo il prodotto con abbondante acqua tiepida ed asciugare tamponando con una salvietta morbida.
Il primo step di ogni rituale di bellezza? L’esfoliazione. Una parola, molte valenze: levigare la pelle, eliminando impurità, cellule morte ed ispessimenti dello strato corneo. Solo così i tessuti si preparano ad assorbire le sostanze funzionali contenute nei trattamenti successivi, enfatizzandone l’efficacia. L’esfoliazione cutanea può avvenire con metodi diversi e complementari: Scrub: esfoliazione per azione meccanica, legata alle proprietà abrasive di particelle dure a granulometria controllata. Peeling chimico: esfoliazione derivante dall’azione chimica di particolari molecole, gli idrossiacici, che agiscono a livello degli ioni calcio della matrice extracellulare dell’epidermide. Tali ioni fungono sia da collante a livello dei desmosomi, sia da “signaling system” per gli strati epidermali profondi. La diminuzione del livello di calcio stimola la proliferazione delle cellule meristematiche della membrana basale e rallenta la maturazione delle cellule negli strati più superficiali: ne risulta una pelle più morbida, luminosa e ringiovanita. Peeling enzimatico: processo esfoliante di tipo chimico che avviene attraverso l’azione proteolitica di enzimi specifici e porta al distacco dei corneo citi superficiali. Esplica effetto sinergico con le altre tipologie di esfolianti.
Ingredients: Aqua, Isoamyl cocoate, Glyceryl stearate SE, Behenyl alcohol, Glycerin, Corylus avellana shell powder, Arachidyl alcohol, Cocus nucifera oil, Prunus amygdalus dulcis shell powder, Mandelic acid, Sorbitan laurate, Simmondsia chinensis seed oil, Persea gratissima oil, Maltodextrin, Ananas sativus extract, Gluconolactone, Theobroma grandiflorum seed powder, Citrus aurantium dulcis peel oil, Arginine, Xylitol, Butyrospermum parkii butter, Arachidyl glucoside, Polyglyceryl-4 laurate, Dilauryl citrate, Glyceryl undecylenate, Glyceryl caprylate, Hydrogenated castor oil, Xanthan gum, Sodium coco-sulfate, Sodium hydroxyde, Phytic acid, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid, Parfum, Limonene, Citral, Linalool.

FORMATO:
Altri prodotti della categoria Viso

Prodotti Cosmetici testati sui 5 metalli

Più sicurezza per te: la concentrazione di metalli pesanti è sempre inferiore a 1ppm.